istituto di istruzione superiore andrea gritti
(turistico gritti + commerciale foscari)
lingue ed economia per conoscere il mondo
ti trovi in: IIS GRITTI > home >  pagine
Pagina inserita da curatore il 13/11/17 (aggiornata al: 06/03/18) (letture: 3258)

Eduscopio 2017

I risultati dell'indagine della fondazione Giovanni Agnelli

Come si può misurare l'efficacia educativa di una scuola di II grado?

Possono esserci diversi sistemi validi. Sicuramente prendere in esame gli esiti occupazionali e/o universitari di chi l'ha frequentata può fornire informazioni molto interessanti.
Se si esclude l'istruzione professionale, la cui missione è preparare lo studente al mondo del lavoro, per tutte le altre scuole secondarie di II grado è fondamentale fornire buone basi per gli studi universitari.

Le fonti dei dati analizzati sono:
  • Scuola in Chiaro del MIUR, dalla quale ricaviamo i dati sui diplomati
  • Anagrafe degli studenti universitari, dalla quale ricaviamo le informazioni relative alle scelte di iscrizione e agli esiti universitari dei diplomati che si immatricolano

Per l'analisi sono stati considerati tutti i diplomati dei corsi diurni (quelli dei corsi serali sono solitamente di età avanzata e già occupati) degli indirizzi tecnici e professionali delle scuole statali e paritarie delle sette regioni coinvolte negli anni scolastici triennio 2010/11, 2011/2012 e 2012/2013.


[tratto dal sito https://eduscopio.it/]

I DATI DEL GRITTI

i dati del Gritti

I CONFRONTI

Indice di occupazione dei diplomati

L’Indice di Occupazione ci dice qual è la percentuale degli occupati (coloro che hanno lavorato almeno 6 mesi entro i primi due anni dal conseguimento dal diploma), su coloro che NON si sono immatricolati all’università (occupati + sottoccupati + altro). Dunque, per valutare la capacità formativa della scuola in termini di inserimento lavorativo dei diplomati, ci concentriamo solo sui diplomati che hanno manifestato un interesse esclusivo per il mondo del lavoro
indice occupazione

Indice di coerenza tra studi fatti e lavoro trovato

indice coerenza

Il confronto degli esiti universitari

Il confronto è effettuato tenendo conto:
  • della media dei voti conseguiti ponderata per crediti formativi di ogni esame
  • della percentuale dei crediti acquisiti tra quelli previsti al primo anno
Poiché superare gli esami e ottenere buoni voti sono entrambi aspetti fondamentali del successo all’università, forniamo anche l'Indice FGA, un indicatore sintetico che combina medie e percentuali di crediti acquisiti dando loro lo stesso peso (50/50).
indice universitą
 
Valid XHTML 1.0! Valid CSS! WAI level A